Travel pics and tips

COSA VEDERE A FIRENZE

COSA VEDERE A FIRENZE

Firenze culla del Rinascimento e del delizioso cibo Toscano, sarà perché è solo a 1 ora da casa, sarà perché nonostante l’abbia vista 1000 volte ogni volta mi stupisce, sarà che ogni angolo è carico di storicità ma è, senza dubbio, una delle mie mete preferite. 

Ma COSA VEDERE A FIRENZE?

Scarpe comode e macchina fotografica, parte cosi la nostra giornata da turisti in giro per il capoluogo Toscano!

Parcheggiamo la macchina in zona Isolotto e prendiamo la tram-via per raggiungere il centro. Prima fermata:

Basilica di Santa Maria Novella

COSA VEDERE A FIRENZE santa maria novella

A pochi passi dalla Stazione Centrale sorge una delle Piazze più belle e rinomate di Firenze. Una meravigliosa Basilica in stile Gotico con la facciata realizzata tanto meno che da Fra Jacopo Talenti e Leon Battista Alberti. All’interno si possono ammirare alcuni capolavori straordinari come la Trinità di Masaccio, gli affreschi del Ghirlandaio e il Crocifisso di Giotto. 

L’ingresso è a pagamento (5€) e potrete visitarla:

  • Lunedì – Giovedì dalle 9.00 alle 17.00
  • Venerdì  dalle 11.00 alle 17.30
  • Sabato dalle 9.00 alle 17.00
  • Domenica dalle 12.00 alle 17.00

Proseguendo la nostra camminata arriviamo alla nostra seconda fermata:

Cattedrale di Santa Maria del Fiore ovvero “il Duomo”

COSA VEDERE A FIRENZE duomo

Maestosa e bellissima, con la sua facciata in marmo rosa, bianco e verde la Cattedrale di Santa Maria del fiore è il vero e proprio “fiore” all’occhiello di Firenze. Con affreschi dei più grandi pittori rinascimentali, per citarne uno Vasari, che ha dipinto il giudizio universale all’interno della cupola che, nemmeno a dirlo, è stata progettata dal Brunelleschi questa cattedrale è una gioia per gli occhi.

L’ingresso è gratuito ma preparatevi a affrontare, delle volte, code piuttosto lunghe.

Gli orari di apertura sono:

  • Lunedì, Martedì, Mercoledì e Venerdì 10.00-17.00
  • Giovedì 10.00-16.30
  • Sabato 10.00-16.45
  • Domenica 13.30-16.45

Subito davanti alla Cattedrale si trova il Battistero, la sua porta è una delle più belle del mondo, nonché nostro terzo stop del tour COSA VEDERE A FIRENZE:

Porta del Paradiso di Lorenzo Ghiberti

COSA VEDERE A FIRENZE porta del paradiso

Pesante 8 tonnellate, alta più di 5 metri e larga 3, la porta del Paradiso è una delle opere più famose del Rinascimento Fiorentino. Realizzata in ben 27 anni questa sontuosa porta in bronzo e oro, fu ritenuta un’opera cosi strabiliante che dopo pochi anni dalla sua realizzazione andò a sostituire la vecchia porta a est del battistero (quella di fronte al duomo) guadagnandosi così il posto d’onore. 

I 27 riquadri rappresentano scene bibliche mentre i 27 tondi raffigurano le teste di artisti contemporanei all’autore; potrete però ammirare i pannelli originali se visiterete il Museo del Duomo. 

Continuando la nostra passeggiata incontriamo:

Piazza della Repubblica

Piazza della Repubblica è una delle piazze più importanti di Firenze, un grande rettangolo circondato da bar, negozi e da un meraviglioso arco di trionfo. Sotto i portici sulla destra c’è anche l’Hard Rock Cafe.

Camminare mette fame, e a Firenze non si può non mangiare un bel…

Panino con la Trippa o il Lampredotto “Da’Vinattari” 

COSA VEDERE A FIRENZE da vinattari lampredotto

Schiacciate con salumi tipici toscani, Lampredotto, Trippa, Ribollita, Pappa al Pomodoro, Fritture, Zuppe, Cacciagione e Vini sono solo alcune delle leccornie che potrete assaggiare in questo luogo storico. A pochi metri dall’entrata del Museo casa di Dante dentro una piccola porticina si apre un mondo fantastico.

COSA VEDERE A FIRENZE lampredotto

 

Aperti dalle 11.00 alle 19.00 preparatevi ad essere serviti da ragazzi super cortesi e a non spendere più di 6€ per un panino e un bicchiere di buon vino.

 

Prossimo stop:

Piazza della Signoria

COSA VEDERE A FIRENZE piazza della signoria

A mio parere la più bella di Firenze, e non sono la sola a pensarla cosi date le miriadi di persone che ogni giorno affollano questa piazza. Statue maestose come il David di Michelangelo e Il Nettuno di Ammannati si possono ammirare proprio qua, per non parlare di tutte quelle all’interno della Loggia dei Lanzi che affaccia proprio su questa piazza. Vi consiglio di fare una visita anche al cortiletto interno del palazzo del Municipio.

Camminando al di sotto degli Uffizi la strada ci porta dritti verso il:

Ponte Vecchio

COSA VEDERE A FIRENZE ponte vecchio

Simbolo di Firenze, il Ponte Vecchio attraversa con eleganza l’Arno.

Sopra Ponte Vecchio è possibile ammirare una parte del  Corridoio Vasariano. Questo corridoio, costruito da Giorgio Vasari, passa sopra i negozi di orafi che si trovano ai lati del ponte, fu commissionato dai Medici e gli permetteva di spostarsi da Palazzo Vecchio a Palazzo Pitti senza dover attraversare le strade di Firenze.

Se vi trovate a Firenze dovete fare per forza una passeggiata sopra questo ponte ammirando le meravigliose botteghe orafe.

Come dicevamo prima…camminare mette fame quindi, per il nostro spuntino pomeridiano abbiamo scelto…

Il Mercato Centrale 

COSA VEDERE A FIRENZE mercato centrale

Collocato al primo piano di una struttura al centro del Mercato di S.Lorenzo il Mercato Centrale è come una grande piazza circondata da stand che offrono ogni genere di leccornia Fiorentina.

Spesso affollato è diventato uno dei luoghi che non si possono non visitare quando si ha un po di fame a Firenze.

Aperto 7 giorni su 7 dalle 10.00 alle 00.00.

 

Spero che il nostro tour di COSA VEDERE A FIRENZE vi sia piaciuto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *