Travel pics and tips

Working Holiday Visa in Nuova Zelanda – Come Ottenerlo?

Working Holiday Visa in Nuova Zelanda – Come Ottenerlo?

Siete stufi dell’Italia e volete andare a vivere in Nuova ZelandaEcco cosa potete fare!

 

Ormai in molti scelgono di andare oltre oceano per fare un esperienza lavorativa. Ma come si fa ad ottenere il Working Holiday Visa in Nuova Zelanda?

Innanzitutto voglio dissuadevi dal comprarlo tramite agenzie di viaggi o siti internet. Ottenere questo tipo di visto è infatti molto semplice basta richiederlo tramite il sito ufficiale dell’immigrazione neozelandese

 

COME OTTENERE IL WORKING HOLIDAY VISA IN NUOVA ZELANDA.

Sono da tenere in considerazione le condizioni che vi permetteranno di applicare o meno per un working holiday visa in Nuova Zelanda, cioè:

  • Essere cittadino Italiano
  • Avere un età compresa fra 18 e 30 anni
  • Almeno 4.200NZD (circa 2.500€) sul vostro conto in banca
  • Possedere un biglietto aereo di uscita dalla NZ o sufficienti soldi per comprarne uno
  • Avere un assicurazione sanitaria attiva 

Con il working holiday italiano non si può lavorare per più di 3 mesi per la stessa company quindi vi troverete a dover cambiare lavoro spesso. Questa è sia una cosa positiva che una cosa negativa, vi incentiva infatti a cambiar città ogni 3 mesi ma d’altro canto se vi trovate bene a lavorare in un posto dovrete andarvene in men che non si dica.

Se avete tutte le carte in regola non vi resta che cliccare su “apply now” creare un vostro account, pagare la quota per la richiesta (circa 70€) e aspettare una mail di conferma che arriverà nel giro di 24/48h ed avrà una durata di 1 anno.

 

COSA FARE UNA VOLTA RICEVUTO IL VISTO?

La prima cosa che vi consiglio di fare una volta ricevuto il visto è scegliere la vostra destinazione (noi siamo partiti da Auckland che è la città più grande della Nuova Zelanda e quindi con più opportunità lavorative) e comprare il biglietto aereo, prendetelo solo andata, lo so che partire per un paese cosi lontano può spaventare ma se comprate un biglietto A/R c’è il rischio che ve ne pentiate.

Dal momento in cui avrete deciso città e data della vostra partenza scegliete un ostello o un hotel dove pernottare per almeno un paio di settimane, vi avverto le prime due settimane saranno le più dure vi troverete in una città che non conoscete con un jet leg di 12h e dovrete sbrigarvi per trovare casa e lavoro, ecco perché il mio consiglio è di iniziare a mandare delle mail annunciando del vostro imminente arrivo e del vostro interesse ad avere un colloquio o una visita per una stanza dall’Italia in modo da avere alcuni appuntamenti fissati già prima di partire. Utilizzate seek per cercare lavoro e trademe per cercare casa. Rimarrete stupiti dalla quantità di risposte che otterrete alle vostre e mail.

 

COSA FARE QUANDO SI ARRIVA IN NUOVA ZELANDA.

Una volta in Nuova Zelanda la prima cosa da fare è aprire un conto in banca (vi consiglio l’ANZ) e fare la richiesta per l’IRD number. Richiedere l’IRD number è molto semplice qua vi spieghiamo come fare

Trovare lavoro in Nuova Zelanda non è complicatissimo, sicuramente le risposte che riceverete alle vostre mail saranno molte ma, se così non fosse stampate un po di CV e recatevi nella zona più turistica della città distribuiteli in ristoranti e bar, sicuramente troverete qualcuno disposto ad assumervi. La stagione migliore va da Novembre a Maggio dove le città neozelandesi brulicano di turisti.

working holiday visa in nuova zelanda

Per quanto riguarda l’affitto di una stanza se ne possono trovare da tutti i prezzi da 100NZD a 500NZD a settimana dipende dalla zona e dalla grandezza. Le zone migliori di Auckland sono Bitromart (CBD), Parnell, Ponsonby, Orakei e un po più distante dal centro ma molto bella Remuera.

Spero di essevi stata utile, se avete domande scrivetemi alla mail keeponmoving.travel@gmail.com.

 

Enjoy Working Holiday Visa in Nuova Zelanda!!

 

Se siete interessati al Working Holiday Visa in Australia Cliccate qui!

 

 



2 thoughts on “Working Holiday Visa in Nuova Zelanda – Come Ottenerlo?”

  • Questo articolo pecca un po’ di faciloneria… e mi riferisco soprattutto a questa frase “Trovare lavoro in Nuova Zelanda non è complicato, sicuramente le risposte che riceverete alle vostre mail saranno molte”. Sapeste la gente che pensava questo e invece ha camminato a zonzo senza trovare niente e se ne sono pure tornati depressi…

    • Sinceramente basato sulla nostra esperienza trovare lavoro, senza grandi pretese è stato parecchio semplice, il numero di risposte che abbiamo ricevuto ci ha anche permesso di scartarne alcuni. Quindi come vale per l’Italia anche in NZ se non ti impegni a cercarlo il lavoro certo non ti trova da solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *